BARZELLETTE



 

Barzellette Animali (1)

--------------------------------------------

L'esploratore ed il leone

Un esploratore si trova improvvisamente davanti un leone grandissimo. L'esploratore impaurito dice:"Dio, fai che questo leone sia solo un'apparizione cristiana..." Ed il leone risponde:"Dio, benedici questo pasto!"

--------------------------------------------

Al cinema

Un signore entra in un cinema con un elefantino e chiede alla cassiera:"Mi può dare 2 biglietti per lo spettacolo delle 22:30?" La cassiera gli risponde:"Signore, gli animali all'interno del cinema non sono ammessi!!". Il signore se ne va e ritorna dopo 20 minuti circa. Ha con sè l'elefantino messo in mezzo a due fette grosse di pane. La cassiera spazientita sta per riprendere di nuovo il signore ma lui l'anticipa e le dice:"Oh, io dentro il panino ci metto quello che mi pare!".

--------------------------------------------

La vipera

Due amici decidono incautamente di fare una passeggiata nel bosco. Ad uno dei due scappa la pipì. Decide di farla dietro un albero ma, una vipera lo morde proprio sulla punta del pene. L'amico telefona con il cellulare al dottore e dice:"Pronto,dottore? Il mio amico è stato morso da una vipera. Cosa bisogna fare?" Ed il dottore risponde:"Bisogna succhiare il veleno dalla ferita e poi portare il paziente all'ospedale." L'amico termina la conversazione con il dottore e l'altro gli chiede:" Allora? Che ha detto?" e l'altro:" Ha detto che devi morire!".

--------------------------------------------

Il pappagallo ingiurioso

Un ragazzo ha preso un pappagallo da poco tempo. Questo pappagallo non la smette mai di parlare, ma il vero problema è che , quando parla, dice sempre delle parolacce e delle volgarità. Un giorno il ragazzo era talmente esasperato che prende il pappagallo per il collo e urla:"SMETTILA DI DIRE PAROLACCE!!!". Il pappagallo continua a dire volgarità più di prima. Il ragazzo allora prende il pappagallo e lo rinchiude in un armadietto ma, non ottiene risultati: il pappagallo grida ingiurie a più non posso. Preso dall'esasperazione estrema, il ragazzo prende il pappagallo e lo rinchiude nel congelatore. Dopo qualche minuto di silenzio, il ragazzo apre lo sportello del congelatore e vede uscire il pappagallo che sale con tranquillità sul suo braccio e dice:"Sono terribilmente desolato per quello che ho combinato..."Il ragazzo è stupefatto...Sempre con molta calma il pappagallo chiede:"Giusto per sapere...che aveva fatto il pollo?"

--------------------------------------------

I pappagalli religiosi

Un religioso va a fare visita al curato:"Padre, ho un problema con due pappagalli che ho in parrocchia. Sono delle femmine e sanno dire solamente questa frase ingiuriosa:" Siamo delle prostitute, vi volete divertire?". Ed il prete:"E' inammissibile! Forse, però ho una soluzione: Partatemi le vostre pappagalline, le metterò con i miei due pappagalli maschi a cui ho insegnato a leggere la Bibbia ed a pregare il Signore. In questo modo le due pappagalline ritorneranno sulla retta via". Il giorno seguente il prete porta le due pappagalline dal curato, il quale le mette nella gabbia con i suoi due pappagalli. Le due pappagalline cominciano la conversazione dicendo:"Siamo due prostitute, vi volete divertire?". Uno dei due pappagalli dice all'altro:"Chiudi la Bibbia, le nostre preghiere sono state esaudite!!!"

--------------------------------------------

Il cane furbo

La storia si svolge in Africa. Un abitante di un piccolo villaggio si dirige verso la cittadina più vicina con il suo cane. Durante il cammino, il cane si divincola, spezza il guinzaglio e scappa nella jungla. Mentre sta cercando il suo padrone, vede un leopardo che si avvicina con il chiaro intento di mangiarselo. Il cane va in panico, ma in una frazione di secondo vede a terra delle ossa. Allora si mette di schiena al leopardo e comincia a succhiare un osso mentre attende l'arrivo del felino. QUando il leopardo è a portata di orecchio, il cane dice:" Mamma mia quanto era buono questo leopardo! Chissà se qua intorno ce ne saranno altri...". Il leopardo impaurito si dà alla fuga e scappa nel bosco. Da un albero lì vicino una scimmia aveva assistito alla scena e decide di sfruttare questa informazione a suo vantaggio nei confronti del leopardo. Si reca alla tana del leopardo e gli racconta tutto sperando che lui divebti il suo protettore. Il leopardo dice:"Portami da questo cane! Mi ha ridicolizzato sul mio territorio! Monta sulla mia schiena e conducimi da lui e ti renderò questo servizio. Il leopardo e la scimmia si dirigono verso il cane. Il cane però aveva intuito qualcosa quindi si mette di nuovo con la schiena verso i due animali che stavano arrivando ed esclama:"Vedi a fidarsi delle scimmie...Lo sapevo che non le dovevo dire niente! E' mezz'ora che l'ho inviata a cercare un altro leopardo e non è ancora ritornata!!"

:--------------------------------------------

Barzellette Home

Barzellette Animali successive

 

 



Visita i nostri siti Amici!!

frasi d'amore - softwareplanet.net - barzellette-giochi
scambio banner - scambio link - dediche d'amore - frasi d'amore -
frasi-speciali